Via Mazzocchi 2.0

Carlo Cavicchi   Pubblicato 22 Novembre 2019
Ho auto l’opportunità di frequentare per qualche giorno a Los Angeles un collega del Corriere della Sera che di auto ne sa grazie a una preparazione solida ma da cui mi divide un grosso scarto di anni. Lui ha collaborato e collabora testate molto importanti a cominciare da Wired che gli ha garantito un imprinting […] Leggi tutto
Carlo Cavicchi   Pubblicato 14 Novembre 2019
Come ogni anno l’ACI ha reso pubblici i suoi dati riguardo gli incidenti sulle strade italiane e una volta di più balza all’occhio un dato disarmante: il 76 per cento degli incidenti avvengono nei centri abitati e, per esempio, soltanto il 6 per cento sulle autostrade dove si viaggia molto più veloci. Perché questo avviene? […] Leggi tutto
Carlo Cavicchi   Pubblicato 31 Ottobre 2019
Con gli anni ho perso il conto dei chilometri percorsi in automobile ma anche di quelli consumati a piedi perché camminare mi piace e credo anche che mi faccia molto bene. Sono insomma un assiduo frequentatore di percorsi attraverso i parchi e lungo i canali fuori città. Mi confondo come tanti altri su strade dove […] Leggi tutto
Carlo Cavicchi   Pubblicato 23 Ottobre 2019
La mia seconda auto, nel lontano 1969 fu una Austin Cooper S col tettuccio bianco, i codolini allargati, i cerchi di lega Minilite e le gomme Dunlop biscottino. Andava come un missile per l’epoca e ai tanti che arricciavano il naso per la sua trazione avanti mi lanciavo in scommesse del tipo: «Prova a starmi […] Leggi tutto
Carlo Cavicchi   Pubblicato 17 Ottobre 2019
Uno dei più convinti sostenitori dell’auto elettrica, tenetevi stretti alla sedia, è Leonardo Fioravanti, lo straordinario designer che può vantarsi di aver disegnato molte tra le Ferrari più belle di tutti i tempi, dalla Dino alla F40, dalla Daytona alla 288 GTO, dalla 308 GTB alla Testarossa, e così via. Chiacchierare con lui è sempre […] Leggi tutto
Carlo Cavicchi   Pubblicato 23 Settembre 2019
Se n’era già parlato, per l’ennesima volta aggiungerei, dei pericoli dei troppi dissuasori sistemati lungo le vie cittadine senza rispettare le norme del Codice della Strada segnalando la loro pericolosità, anche il 7 giugno scorso proprio in questo blog. Purtroppo qualche giorno fa c’è scappato il morto, un giovane di 26 anni, che si è […] Leggi tutto
Carica altri articoli