Il noleggio protagonista della mobilità del futuro. Durante gli ultimi due decenni (ventennio suonerebbe male...) le aziende italiane si sono abituate ad avere una flotta di auto a noleggio a lungo termine, invece che con le più classiche modalità di proprietà e/o leasing. Raggiungendo una flotta in tutta Italia di oltre 900 mila veicoli gestiti dai noleggiatori. Noleggiatori che nel Belpaese sono una quindicina, più le nuove realtà che si stanno affacciando sul mercato, anche di provenienza dai concessionari (vedi Rent2go).

Il Noleggio si sposta sui privati

Una modalità di acquisizione dei veicoli che nell'ultimo anno ha visto anche il boom del noleggio a privati. Sono già 40 mila coloro che hanno preferito noleggiare un'auto a 3/4 anni invece che comprarla. Per non immobilizzare un capitale in un momento di difficoltà o incertezza economica. Ma anche per non impegnarsi nell'acquisto di un auto che, magari, già dopo due o tre anni avrà un valore sensibilmente minore. Soprattutto se diesel, visto la guerra in atto contro questa motorizzazione. Cifra che, secondo Aniasa, l'Associazione Nazionale Industria dell'Autonoleggio e Servizi Automobilistici, quest'anno raggiungerà i 50 mila contratti.

Il costo delle auto

Ma è una moda, una scelta tattica, visto il momento di transizione economica e di tecnologia automobilistica o è ormai una scelta di consumo entrata nelle case degli italiani? Certamente il costo di possedere un'auto in Italia, il più alto in Europa, non aiuta l'acquisto tout court (l'ultimo LeasePlan car cost index dice 761 euro all'anno, contro i 661 della media europea). Anche se pesa anche il momento storico di massima incertezza. Dove ormai anche il business delle diverse aziende che operano nel mercato della mobilità si ibridizza (e non stiamo parlando di motori) offrendo proposte che vanno "da due ore a molteplici mesi" come ha di recente annunciato il GM dell'Europa del Sud di Avis Gianluca Testa. Affermazione che ormai ha fatto sua anche Grégoire Chové, direttore generale di Arval Italia, in ogni sua uscita pubblica.

Leaseplan Cost Car Index

Il noleggio protagonista della mobilità del futuro

Insomma, malgrado la frenata degli ultimi mesi, le società di noleggio, sia a breve che a lungo, si ergono a protagoniste della rivoluzione della mobilità in atto. Insieme, naturalmente, all'elettrificazione della flotta e alla loro connessione (Ma serve così tanta elettronica?). Un mondo che però lascia molto spazio alle start up che, spesso, i soggetti di cui sopra integrano nelle loro piattaforme globali. Per fornire un servizio quanto più possibile completo. E per non lasciare mai a piedi il viaggiatore.