Ormai sulle automobili i costruttori sono facendo a gara su chi monta ruote sempre più grandi. Ma oltre quale dimensione ha ancora senso parlare di vetture o piuttosto sarebbe più appropriato riferirsi a camion oppure ad autobus o ancora a mezzi di sollevamento terra? Il nuovo Ford Bronco può arrivare fino ai 35 pollici e posso dire che la cosa mi lascia un po’ perplesso perché va bene la voglia del SUV duro e puro come quello delle origini che tutti identificavano con il soprannome di G.o.a.t. ( 'Go over any terrain') però forse in Ford si sono fatti prendere un po’ la mano.
I nuovi Bronco, che molti americani aspettavano da tanti anni, sono dei mezzi molto eccitanti per gli amanti del fuoristrada perché sfidano senza mezze misure sia le versioni più toste di Jeep (Wrangler e Gladiator) sia, fuori dagli States, le regine giapponesi dell’off-road.
Arriveranno in America la prossima primavera declinati in tre versioni, due e quattro porte più la sport, tutte segnate dalla nascita con l’etichetta Built Wild (costruito selvaggio) che Ford ha coniato (e brevettato) per promettere un comportamento e una solidità capaci di durare nel tempo.
Sempre la Ford, per inquadrarli, ha usato una definizione che negli Stati Uniti va dritta al cuore: sono costruiti con la robustezza di un truck della Serie F e lo spirito prestazionale di una Mustang. Ma per scomodare due icone così forti bisogna che quelli dell’Ovale Blu si sentano molto sicuri, almeno a casa loro.
Arriveranno anche da noi? È possibile perché sotto il cofano ci sono due motorizzazioni EcoBoost, un 2.3 litri 4 cilindri da 270 Cv e un 2.7 V6 da 310 Cv: cilindrate non esagerate per dei mezzi decisamente esagerati che comunque piaceranno anche qui per le loro prerogative di arrivare non importa dove, e per alcune trovate che piaceranno di sicuro: il grande schermo da 12 pollici in plancia e la rotaia regolabile da fissare sulla parte superiore della plancia per sistemarci i supporti per lo smartphone e le telecamere GoPro.
Con una sola paura, comunque: vederli nelle mani di piacenti mamme in fila all’uscita dei figli da scuola. Già adesso parcheggiano grossi SUV su marciapiedi e gradini, se poi li dotiamo di ruote alte 35 pollici, sai dove li troveremo…