Alla fine ci devono sempre pensare i costruttori a riparare le negligenze degli automobilisti. Sensori che rivelano se chi si mette al volante ha bevuto oppure se è sotto effetto di stupefacenti, sistemi che annullano l’uso del telefonino mentre si guida, limiti all’abuso della velocità e così via.

Adesso il tragico problema dei bambini abbandonati in auto - per ore e magari sotto un sole cocente (ma vale anche per gli animali, sia chiaro) - diventa anch’esso un problema dei fabbricanti di automobili perché dal 2022 le valutazioni dell’Euro NCAP terranno conto pure della presenza di sistemi anti-abbandono nell’assegnazione delle stelle, e pare che l’assenza peserà molto.

La soluzione per ora futuribile, ma che è considerata la migliore in prospettiva, pare essere la presenza di sensori visivi, ma anche di tipo radar,  sistemati nel retro dei sedili anteriori. Questi avrebbero il pregio di poter rilevare la presenza di un occupante anche dal semplice battito cardiaco. Perché sistemi così sono importanti? Perché non hanno bisogno di vedere fisicamente la presenza di qualcuno, come potrebbe essere il caso di un bambino su un regolare seggiolino a trattenuta sistemato, come correttamente va fatto, sul sedile posteriore ma in senso contrario alla marcia. Il sistema radar poi aggiungerebbe anche la sensibilità di accertare persino uno spostamento minimo a bordo, nell’ordine di un milionesimo di metro…

Ci sarà un sistema uguale per tutti i modelli di auto? Questo non si sa ancora, ma è prevedibile che ogni costruttore si metterà in regola come meglio crede. L’importante sarà che la soluzione rispetti la norma che prevede esplicitamente che il sistema riveli la presenza di un occupante e non si limiti a un avviso allo spegnimento del veicolo che ricorda di controllare il sedile posteriore.

Un grande passo avanti sul piano della sicurezza, va detto. Ma una volta di più rimane dietro a tutti questi costosissimi interventi dei produttori di automobili la diffusa negligenza di troppi automobilisti. Contro quest’ultima, però, sembra che non ci sia niente da fare, con quali costi sociali è sotto gli occhi di tutti.